Senigallia: scippi in bici, 31enne dovrà scontare un anno di carcere

La giovane aveva commesso alcuni scippi usando una bici per mezzo della quale si avvicinava alle vittime prescelte e poi, con gesto rapido, strappava la borsa, per poi darsi alla fuga

Il carcere di Villa Fastiggi

Aveva commesso alcuni scippi a Senigallia, usando una bici per mezzo della quale si avvicinava alle vittime prescelte e poi, con gesto rapido, strappava la borsa, per poi darsi alla fuga. E’ finita ieri in carcere R. A., senigalliese di 31 anni con alcuni precedenti di polizia. Il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia ha eseguito l’ ordine di carcerazione emesso dalla Procura, che prevede una pena di poco inferiore ad un anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento