Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: fermata auto per un controllo, a bordo c’è un ricercato

Nel corso di un controllo i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia hanno fermato un'auto con targa bulgara occupata da tre persona: su una di esse un mandato di arresto europeo emesso dalla Germania

Nel corso di un controllo i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia hanno fermato un’auto con targa bulgara occupata da tre cittadini di nazionalità romena.

Uno di essi, T. V. C., 26 anni, è stato tratto in arresto poiché colpito da mandato di arresto europeo  emesso dalla Germania per reati concernenti l’organizzazione di furti e altri connessi alla detenzione di armi. Inoltre, il giovane è stato anche denunciato per possesso di documenti di guida falsi.
Un secondo passeggero, N. I. S., 25enne, è stato denunciato a piede libero perché già colpito da provvedimento di allontanamento dallo Stato italiano emesso dalla Questura di Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: fermata auto per un controllo, a bordo c’è un ricercato

AnconaToday è in caricamento