Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Movimentava droga tra il Marocco e la Francia: arrestato a Senigallia

Ora il trafficante di droga dovrà scontare 18 mesi di reclusione in territorio francese per reati di importazione, trasporto e possesso illecito di sostanze stupefacenti a Tolosa e in Marocco

Per anni ha movimentato ingenti carichi di droga dal Marocco alla Francia, fino a che la polizia francese, nel 2012, era riuscita a raccogliere un numero sufficiente di prove a suo carico per spiccare un mandato di arresto, ma lui, S.A., cittadino marocchino, 40 anni, era riuscito a far perdere le proprie tracce, almeno fino ad ora.

Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, il ricercato è stato fermato e arrestato dagli agenti del Commissariato di Senigallia, che lo hanno bloccato alle due del mattino a bordo di un’auto, sulla quale viaggiava in compagnia di un altro connazionale, E.A., di anni 31, incensurato, da tempo residente a Jesi.
Ora il trafficante di droga dovrà scontare 18 mesi di reclusione in territorio francese per reati di importazione, trasporto e possesso illecito di sostanze stupefacenti  a Tolosa e in Marocco.
L’uomo, in attesa dell’estradizione è stato condotto al carcere di Montacuto.

Sono in corso approfondimenti per verificare i motivi della presenza dei due uomini nel centro senigalliese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimentava droga tra il Marocco e la Francia: arrestato a Senigallia

AnconaToday è in caricamento