Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Operazione anti-droga: in manette due insospettabili pusher castelbellinesi

Nel corso di indagini effettuate negli ultimi mesi i militari di Jesi hanno individuato un notevole giro di cocaina nella zona fra Moie di Maiolati Spontini, Castelbellino e Monte Roberto

Nella notte i Carabinieri della Compagnia di Jesi hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di due cittadini italiani, entrambi residenti a Castelbellino: un operaio 44enne, e un impiegato di 40 anni, entrambi incensurati.
Nel corso di indagini effettuate negli ultimi mesi i militari di Jesi avevano individuato un notevole giro di cocaina nella zona fra Moie di Maiolati Spontini, Castelbellino e Monte Roberto: nella tarda serata di venerdì è stato predisposto un blitz da parte dei militari della Compagnia di Jesi con controlli e perquisizioni a tappeto, che ha portato all’arresto di due insospettabili italiani.

I due sono stati controllati e perquisiti in momenti diversi e trovati in possesso di una considerevole quantità di cocaina: il 44enne è stato fermato e arrestato alla guida della sua auto a Monte Roberto e trovato in possesso di 65 grammi di cocaina divisi in cinque involucri di cellophane, nascosti nel portabagagli; mentre l’impiegato  è stato invece raggiunto presso la sua abitazione e trovato in possesso di 7 grammi di cocaina nascosti in un portaoggetti all’interno della sua autovettura.  
Negative invece le successive perquisizioni effettuate dai militari presso le loro residenze.
La droga, dichiarano i carabinieri, era certamente destinata al mercato locale, e una volta venduta avrebbe fruttato una cifra non inferiore ai 5mila euro.

Lo stupefacente è stato sequestrato e messo a disposizione della magistratura anconetana come corpo di reato.
Le forze dell’ordine al momento non rendono note ulteriori informazioni per non compromettere il prosieguo delle indagini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione anti-droga: in manette due insospettabili pusher castelbellinesi

AnconaToday è in caricamento