Piano: fermato pusher diciottenne, nello zaino ovuli di marijuana e hashish

Il ragazzo aveva anche un tirapugni. Incensurato, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso la propria abitazione in attesa di comparire davanti al giudice

Nel corso di un controllo al Piano San Lazzaro gli agenti della squadra Volanti, coadiuvati dai militari del 28esimo reggimento “Pavia” di Pesaro, hanno fermato a Piazza Ugo Bassi quattro giovani, proprio all’altezza del capolinea dei bus.
Nel corso delle procedure d'identificazione, uno dei quattro giovani, un ecuadoregno appena diciottenne, ha cercato di fuggire a piedi per Via Colombo e salendo in Via Ascoli Piceno. Dopo un breve inseguimento, i Poliziotti ed i Militari sono riusciti a bloccarlo e a perquisirlo.

All'interno del suo zaino gli agenti hanno trovato una quindicina di ovuli contenenti marijuana e hashish, in totale circa una ventina di grammi, e un tirapugni, sequestrato anch'esso in quanto oggetto atto a offendere.
Nel corso delle indagini gli Agenti hanno anche trovato e sequestrato un blocchetto per gli appunti, dove il giovane aveva annotato l'attività illecita di spaccio.
Il diciottenne, incensurato, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso la propria abitazione in attesa di comparire davanti al giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento