Ubriaco al Pronto Soccorso palpeggia la dottoressa: arrestato

I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Jesi hanno arrestato un 29enne che, uscito dal carcere da appena due settimane, ha aggredito palpeggiandola una dottoressa del distretto sanitario di Moie

Venerdì sera i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno arrestato a Moie di Maiolati Spontini un cittadino di origine polacca, K.D.T. di 29 anni, residente a Maiolati Spontini, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, uscito dal carcere solo due settimane fa dopo 16 mesi di detenzione per maltrattamenti in famiglia, si è recato verso le 21:30 presso il distretto sanitario di Moie, in evidente stato di ebbrezza alcolica, chiedendo alla guardia medica di essere visitato. Al momento di turno vi era una dottoressa di 35 anni.
Durante la medicazione ad una mano la dottoressa è stata aggredita fisicamente dall’uomo, che ha cercato un approccio di natura sessuale, palpeggiandola. La donna è riuscita a divincolarsi e a chiamare il 112, mettendo l’uomo in fuga. Subito intervenuti, due carabinieri di pattuglia sono riusciti a bloccare il 29enne in via Cavour, a Moie. L’uomo è stato trovato in possesso di un coltello da cucina con lama di 20 centimetri, che comunque non è mai utilizzato o mostrato né contro la dottoressa aggredita né contro i militari.

Già nel 2013 l’uomo era stato denunciato perché nella pubblica via aveva molestato due passanti a Moie, tra cui una minorenne, aprendosi la cerniera dei pantaloni  e provando un approccio sessuale.

K.D.T. è ora ristretto presso il carcere di Montacuto di Ancona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

Torna su
AnconaToday è in caricamento