Cronaca Via Antonio Gramsci

Castelbellino: operaio sorpreso con dosi di cocaina, arrestato

Il giovane è stato notato dai militari fuori da un bar di via Gramsci mentre - dopo aver visto gli uomini in divisa - cercava di disfarsi di alcuni confezioni di cellophane che contenevano 45 gr di stupefacente

Nella tarda serata di ieri, attorno alle 23.00 circa, i carabinieri della Stazione di Moie di Maiolati Spontini, durante dei normali controlli hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti C.M., italiano di 35 anni, residente nel maceratese, operaio, pregiudicato.

Il giovane è stato notato dai militari in atteggiamenti sospetti fuori dal bar “Luca” di Castelbellino di via Gramsci mentre - dopo aver visto gli uomini in divisa - cercava di disfarsi di alcuni confezioni di cellophane, dandosi poi alla fuga.
Intercettato a piedi dai carabinieri e bloccato, è stato arrestato dopo aver scoperto che le bustine in questione contenevano 45 grammi di cocaina.

Ora l'operaio dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelbellino: operaio sorpreso con dosi di cocaina, arrestato

AnconaToday è in caricamento