rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Ladro stanato e arrestato: faceva parte di una banda che razziava gli appartamenti

Si trovava in un appartamento a Montemarciano il ladro arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile di Ancona. Con la sua banda aveva collezionato decine di colpi in negozi e case private

Organizzavano furti in case e attività commerciali lombarde con auto rubate che poi davano puntualmente alle fiamme. Ieri gli agenti della Squadra Mobile di Ancona, hanno individuato in un'appartamento di Montemarciano, un cittadino di origine albanese su cui pendeva una condanna della corte d’appello di Milano a quattro anni e nove mesi di reclusione. Secondo quanto riportato dagli investigatori l'uomo era un membro di un'associazione a delinquere composta da 10 persone, dedita a furti, di cui 12 accertati, compiuti nel 2018 in provincia di Pavia ed in particolare a Garlasco, Tortona e in altre cittadine nella zona sud-occidentale della Lombardia. 

I colpi avvenivano negli esercizi commerciali, in strutture di assistenza per anziani e nelle abitazioni private. La banda, oltre al denaro, era solita rubare anche i generi alimentari, custoditi nei magazzini e nelle dispense delle case di riposo, nonché altri oggetti destinati alle necessità degli ospiti. Al termine delle attività di rito, l’uomo è stato portato nel carcere di Montacuto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro stanato e arrestato: faceva parte di una banda che razziava gli appartamenti

AnconaToday è in caricamento