Monsano, aggressione fuori della discoteca: arrestato anche il minore coinvolto

Il giovane, 17enne, è stato sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria per i minori

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Jesi hanno arrestato su disposizione del Tribunale per i minorenni delle Marche anche il terzo ragazzo (l’unico minore) coinvolto nella rapina e seguente aggressione ai danni di due ragazzi di Filottrano avvenuta il 12 ottobre scorso nei pressi dell’uscita della discoteca “Miami” di Monsano.

Il giovane, 17enne, è stato sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria per i minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento