Cronaca

Cerreto d'Esi: gli spaccano l'auto e lo minacciano con coltello e piccone, arrestata coppia

Le urla della vittima, un 53enne del luogo, hanno richiamato l'attenzione di un carabiniere che si trovava nelle vicinanze libero dal servizio, che è intervenuto per disarmare i coniugi in attesa dell'arrivo dei colleghi

Sono stati denunciati per tentate lesioni aggravate, porto abusivo d’armi e danneggiamento aggravato i due coniugi di Cerreto d’Esi che, dopo aver danneggiato l’auto di un 53enne del luogo, si sono recati dal proprietario armati di un grosso coltello e di un piccone.

Le urla del 53enne hanno richiamato l’attenzione di un carabiniere che si trovava nelle vicinanze, in quel momento libero dal servizio, che è intervenuto per disarmare la coppia in attesa dell’arrivo dei militari della locale Stazione.

Marito e moglie sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo così come disposto dal PM di turno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerreto d'Esi: gli spaccano l'auto e lo minacciano con coltello e piccone, arrestata coppia

AnconaToday è in caricamento