Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Ricercato in Austria, arrestato ad Ancona dalla Mobile

Il latitante 26enne era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità austriache per associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

E’ stato rintracciato e arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, in collaborazione con l’Europol, un latitante di origini pakistane destinatario di un mandato di arresto europeo (MAE) del 3 settembre scorso, emesso dalle autorità austriache per associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
S.H., 26enne, appena rintracciato dai poliziotti della Sezione Criminalità Diffusa della Mobile è stato condotto in questi uffici per accertare la sua esatta identità.

Dopo i vari riscontri e il fotosegnalamento del pakistano, il giovane è stato condotto nel carcere di Montacuto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato in Austria, arrestato ad Ancona dalla Mobile

AnconaToday è in caricamento