menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rompeva i vetri delle auto in sosta, poi le apriva e rubava: ladro in arresto

E' successo nel pomeriggio di venerdì, quando gli agenti hanno sorpreso l'uomo in via Einaudi. Aveva rotto il finestrino di un'auto e rubato al suo interno. Inutile la fuga

Prima si avvicinava alle auto in sosta, poi prendeva dalla giacca un martello frangivetro e rompeva il finestrino del veicolo. Questa volta è stato sorpreso da una "Pantera" della Squadra Volante, con gli agenti che lo hanno bloccato ed arrestato. 

E' successo nel primo pomeriggio di ieri in via Einaudi, dove l'uomo, un marocchino di 32 anni, con precedenti per droga, in Italia senza fissa dimora, dopo aver aperto il veicolo, si è accorto che nei paraggi c'era una pattuglia della Polizia. A quel punto ha tentato il tutto per tutto, cercando di rotolarsi all'esterno del veicolo e strisciare tra le altre auto in sosta. Nonostante il suo bizzarro tentativo di fuga, gli agenti sono riusciti a bloccarlo ed identificarlo, trovando in suo possesso anche un martello con impugnatura in plastica e punta in metallo ed un lettore portatile DVD ancora imballato. Sulle spalle aveva uno zaino che conteneva un paio di tronchesine, delle forbici ed un seghetto: tutti oggetti di solito usati dai ladri per aprire le auto. Accompagnato in Questura, il 32enne è stato arrestato ed ora dovrà rispondere di furto aggravato e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento