Senigallia: da Milano in trasferta per rubare, colta in flagrante “ladra seriale”

I poliziotti di quartiere hanno colto sul fatto una cinquantenne meneghina mentre cercava di rubare dei rotoli espositivi in una gioielleria sotto i portici: le telecamere di sicurezza hanno ripreso tutta la scena

E' una vera e propria “ladra seriale”, che vive di espedienti criminali fin dall’adolescenza, tanto da avere collezionato una serie chilometrica di precedenti, grandi e piccoli, la milanese di 50 anni, P. M., arrestata nel week end dai poliziotti di quartiere a Senigallia, colta sul fatto mentre cercava di commettere l’ennesimo furto, questa volta in una gioielleria sotto i portici.

I FATTI. La donna si è presentata nel pomeriggio presso la gioielleria prescelta e ha chiesto al proprietario di mostrarle delle medaglie in oro. Il gioielliere ha iniziato a  mostrare alcuni oggetti, prelevandoli dai classici rotoli espositivi, ma si è presto accorto di alcuni strani movimenti da parte della signora che, cercando di sfruttare i momenti in cui egli si allontanava per prendere altri oggetti da mostrare, tentava di avvicinare i rotoli per nasconderli sotto la propria borsa. Il negoziante ha quindi attivato l’allarme collegato con la sala operativa del Commissariato della Polizia di Stato di Senigallia che, immediatamente, ha inviato sul posto la pattuglia dei poliziotti di quartiere .

foto arrivo polizia-3All’arrivo degli agenti la sedicente cliente ha cercato di guadagnare l’uscita, ma è stata prontamente bloccata. Le immagini del circuito di videosorveglianza della gioielleria hanno incastrato definitivamente la 50enne milanese, e la successiva identificazione in Questura ha permesso di risalire alla sua nutrita fedina penale.

A nulla è valsa la motivazione fornita dalla donna per la sua presenza in territorio senigalliese, secondo la quale era venuta a trascorrere qualche giorno di relax in compagnia del suo fidanzato (anche lui noto alle forze dell’ordine): nei confronti della donna è subito scattata la denuncia e l’allontanamento dalla città di Senigallia con provvedimento del Questore che ha previsto il divieto di ritorno per tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento