Gira in stazione dopo essere evaso dai domiciliari, arrestato un 28enne

Allertate tutte le pattuglie in circuito, dopo circa un'ora di ricerche un equipaggio del nucleo radiomobile lo ha localizzato nei pressi della stazione ferroviaria

Si trovava agli arresti domiciliari per stalking il 28enne albanese, fuggito ieri mattina dal suo appartamento di Jesi. L'uomo, a cui era stato applicato il braccialetto elettronico, era stato arrestato nella provincia di Macerata per stalking ai danni della sua ex fidanzata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allertate tutte le pattuglie in circuito, dopo circa un'ora un equipaggio del nucleo radiomobile lo ha localizzato nei pressi della stazione ferroviaria, dichiarandolo immediatamente in arresto.
Nella stessa mattinata di ieri, il giudice del Tribunale di Ancona, dopo aver convalidato l'arresto, ha disposto nuovamente gli arresti domiciliari per il 28enne albanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento