Cronaca

Giovane pusher in manette, riforniva di droga Fabriano e Macerata

Quello che ha interessato gli investigatori è stata la documentazione rinvenuta, che risulta utile per risalire sia ai canali di approvvigionamento che alla rete di consumatori che il ragazzo riforniva regolarmente

È stato arrestato dai carabinieri nel centro storico di Fabriano un cubano di 21 anni residente a Matelica: il giovane è ritenuto uno dei più importanti pusher di marijuana della zona a cavallo tra Fabriano e la provincia di Macerata. A riportare la notizia è il Messaggero.

Quando il ragazzo è stato fermato aveva con sé solo qualche dose di stupefacente, e nella successiva perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 30 grammi della stessa sostanza già suddivisi in dosi, materiale vario per il confezionamento e bilancino di precisione. Ma quello che ha interessato gli investigatori è stata la documentazione rinvenuta, che risulta utile per risalire sia ai canali di approvvigionamento che alla rete di consumatori che il pusher sudamericano riforniva regolarmente.

Il 21enne è comparso davanti al giudice, che lo ha condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione con espulsione immediata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane pusher in manette, riforniva di droga Fabriano e Macerata

AnconaToday è in caricamento