Cronaca Baraccola

Baraccola: “spesa” gratis nelle borse (con doppiofondo) o sotto i vestiti, arrestate due donne

Due giovani, di 20 e 23 anni, si sono introdotte in un noto ipermercato della Baraccola e hanno fatto incetta di oggetti e vestiti, ma non sono sfuggite al controllo degli agenti

Borse con doppiofondo e vestiti abbastanza larghi da poter nascondere oggetti rubati: questi gli accorgimenti ed i mezzi utilizzati da due donne fermate nel tardo pomeriggio di ieri dagli Agenti delle Volanti diretti da Cinzia Nicolini.

Le due donne, M.A. e D.L. di 20 e 23 anni, di origini rom, erano entrate all'interno di un noto ipermercato della Baraccola munite di un paio di borse nel cui doppiofondo avevano nascosto, man mano, tanichette di olio motore, oggetti di vario genere e capi di abbigliamento dai quali avevano strappato le placche antitaccheggio, per un valore totale di circa 150 euro.

Ma non sono sfuggite ai controlli degli agenti, che le hanno fermate per furto aggravato  poco dopo aver oltrepassato le casse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola: “spesa” gratis nelle borse (con doppiofondo) o sotto i vestiti, arrestate due donne

AnconaToday è in caricamento