Furti in abitazione, ricettazione e invasione di edifici: arrestato un 51enne

L’uomo era già gravato da precedenti per furti in abitazione aggravati, ricettazione delle refurtive ed invasione di terreni ed edifici, tutti reati contro la proprietà privata

Nelle ultime ore i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona coadiuvati dal Commissariato di Jesi, hanno eseguito un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria a carico di un cittadino romeno di 51 anni, destinatario di una condanna a quattro anni di reclusione per un furto aggravato commesso nel gennaio 2015 a Chieti, presso una ditta di calcestruzzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Autorità Giudiziaria procedente, lo aveva condannato in contumacia, lasciando pendere sul suo conto l’ordine di catturarlo per fargli espiare la pena. L’uomo era già gravato da precedenti per furti in abitazione aggravati, ricettazione delle refurtive ed invasione di terreni ed edifici, tutti reati contro la proprietà privata I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, Sezione Furti e Rapine e del Commissariato di Jesi, dopo numerose ricerche, lo hanno intercettato in località Jesi presso la sede di una nota associazione di beneficenza dove l’uomo andava sistematicamente a mangiare. Dopo averlo catturato mentre si trovava nella mensa dell’istituto, i poliziotti lo hanno condotto in Questura per il fotosegnalamento e, successivamente, come disposto nel provvedimento restrittivo, lo hanno trasportato in carcere a Montacuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Party abusivo al porto, in consolle c'era pure il Dj: ora sono guai per il titolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento