rotate-mobile
Cronaca Porto

Eroina nel nascondiglio dell'auto, sequestro da un milione di euro al Porto

La guardia di finanza ha sequestrato l'auto mentre l'albanese è stato arrestato: dentro aveva occultato 24 panetti

ANCONA - Sbarca dal traghetto proveniente da Durazzo con la macchina imbottita di eroina. Arrestato dalla guardia di finanza un 50enne di origine albanese. 

Le Fiamme gialle stavano facendo dei controlli al porto insieme ai cani antidroga quando hanno fermato l'uomo alla guida della sua auto. Alle domande dei militari ha fornito spiegazioni molto generiche sul perché fosse arrivato ad Ancona. Da un controllo più accurato è stato scoperto il carico di sostanza occultato in un vano ricavato sotto il sedile. Si tratta di 43 panetti già ben divisi per un totale di 24 chilogrammi di eroina. Una volta immessa sul mercato poteva valere almeno un milione di euro. 

I finanzieri hanno sequestrato tutta la droga e anche il veicolo. L'albanese è stato portato in carcere e ieri il Gip ha convalidato l’arresto. Sono in corso accertamenti per risalire al fornitore ufficiale e per capire dove fosse diretto il carico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina nel nascondiglio dell'auto, sequestro da un milione di euro al Porto

AnconaToday è in caricamento