Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Spacciavano tra Chiaravalle e Falconara: in manette coppia di pusher conviventi

Durante i controlli i carabinieri hanno rinvenuto 50 grammi di eroina divisa in dosi e contanti provenienti, secondo gli inquirenti, dall'attività di spaccio. Trovati anche numerosi flaconi di metadone

Nella notte i Carabinieri della Stazione di Chiaravalle  hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due cittadini italiani, G.M., 33 anni, e la sua compagna R.S., 37enne, una coppia di Chiaravalle. I due, già noti alle forze dell’ordine per altri precedenti, erano sospettati da tempo dai militari di essere due spacciatori operanti fra Chiaravalle e Falconara Marittima.

Ieri sera, intorno alle 20, i due conviventi sono stati fermati a bordo della loro auto nel centro di Chiaravalle, e sottoposti prima alla perquisizione veicolare e poi a quella dell’abitazione. Durante i controlli i carabinieri hanno rinvenuto 50 grammi di eroina divisa in dosi e contanti provenienti secondo gli inquirenti dall’attività di spaccio.
Trovati anche numerosi flaconi di metadone, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

I due sono stati arrestati con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti rispettivamente nel carcere di Montacuto e in quello femminile di Pesaro.

Durante le operazioni relative all’arresto i due hanno anche opposto più volte resistenza e aggradito fisicamente i militari operanti, motivo per il quale sono indagati anche per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Due militari sono stati feriti lievemente e costretti a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso.
Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati e messi a disposizione della magistratura anconetana come corpo di reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano tra Chiaravalle e Falconara: in manette coppia di pusher conviventi

AnconaToday è in caricamento