Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Pendolare della droga arrestato, fa scoprire il coinquilino pusher 

I militari lo avevano già notato da tempo e l’uomo è finito in manette. I carabinieri però hanno scoperto anche l’attività del suo coinquilino

Un appartamento, due pusher e doppio arresto. I carabinieri hanno identificato e arrestato l’ennesimo pendolare della droga, si tratta di un 28enne nigeriano che i militari hanno avvicinato venerdì pomeriggio a Montemarciano lungo la statale 16. 

L’uomo era già stato notato camminare nelle piazze dello spaccio di Marina di Montemarciano e venerdì i carabinieri lo hanno fermato per chiedere documenti e generalità. Lui, irrequieto, ha rifiutato di fornire le informazioni ed è finito manette. Il controllo domiciliare ha portato i militari nel capoluogo, in un appartamento che il 28enne condivide con altri connazionali. 

In casa c’era un altro nigeriano, 23enne, che dopo l’ingresso dei militari ha provato a disfarsi di alcuni involucri di marijuana per complessivi 58, 9 grammi con alto contenuto di principio attivo oltre a un bilancino di precisione. Anche lui, regolare sul territorio nazionale, è finito in carcere. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolare della droga arrestato, fa scoprire il coinquilino pusher 

AnconaToday è in caricamento