rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Arrestata nonostante la messa a prova: fatale una consegna di droga al compagno

Una donna di 34 anni è stata ricondotta al carcere di Villa Fastiggi dopo aver infranto le regole della misura alternativa

ANCONA - Non ce l’ha fatta una donna 34enne a non infrangere i principi della messa alla prova che gli era stata concessa per scontare gli ultimi tre anni e mezzo della sua pena. Precedentemente condannata per reati predatori, ma poi ammessa a godere della misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali, la giovane residente ad Ancona è stata ricondotta al carcere pesarese di Villa Fastiggi.

Fatale un colloquio non autorizzato con il compagno in carcere in cui, scoperta dalle forze dell’ordine, ha consegnato della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata nonostante la messa a prova: fatale una consegna di droga al compagno

AnconaToday è in caricamento