Grazie: droga nascosta anche nell’aspirapolvere, giovane coppia in manette

Il loro appartamento era oggetto di un continuo via vai di giovani. Secondo la Squadra Mobile, infatti, i due ragazzi erano in grado di soddisfare ogni esigenza di mercato

È finita in manette una giovane coppia di conviventi: polacco lui, 25 anni, e italiana lei, 23enne, residenti alle Grazie in un appartamento oggetto di un continuo via vai di giovani che, secondo gli uomini della Squadra Mobile di Ancona, andavano a rifornirsi di droga. A quanto pare, infatti, i due erano in grado di soddisfare ogni esigenza di mercato.

I Poliziotti dell’Antidroga, dopo numerosi appostamenti e pedinamenti durati tutta la settimana scorsa, sono riusciti a completare il puzzle delle abitudini e delle frequentazioni dei giovani conviventi.
Nelle prime ore del pomeriggio di ieri è scattata l’irruzione all’interno della loro abitazione, dove gli agenti hanno effettuato una ricerca certosina per riuscire a rinvenire tutta la droga nascosta in più punti (proprio allo scopo di rendere più difficoltosa un’eventuale perquisizione).

All’interno di un ripostiglio, in una scatola metallica di colore rosso, gli agenti della Mobile hanno trovato otto involucri di cellophane termosaldati contenenti 30 grammi di cocaina, assieme ad un bilancino di precisione. Dentro un’altra scatola metallica, ben nascosta in un altro punto, era nascosto invece un etto di marijuana.
Gli agenti hanno dovuto smontare persino un aspirapolvere, per rinvenire un’altra trentina di grammi di marijuana. Altra droga, infine, è stata trovata anche dentro un portasigarette in metallo nella camera da letto della giovane coppia, in tutto 1 etto e mezzo di marijuana e 30 g. di cocaina.
Tra le cose sequestrate anche un secondo bilancino di precisione e numeroso materiale per il confezionamento degli involucri.

I giovani sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Questi due arresti si vanno a sommare agli altri effettuati dalla Mobile nei giorni scorsi, quindici in tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento