Un tesoro nascosto nel mocassino, mezz'etto di cocaina: camionista in manette

Il 65enne è stato tradito dal nervosismo quando è stato fermato dai carabinieri per un controllo: la droga valeva 10mila euro

Foto di repertorio

I carabinieri del Radiomobile del Norm di Ancona hanno arrestato in flagranza per detenzione di cocaina un 65enne residente a Montemarciano, di origine campana. L’operazione è avvenuta sabato scorso nel corso di un controllo alla circolazione stradale al casello di Ancona Nord. Attorno alle 15 i militari hanno fermato un furgone Iveco: il conducente è apparso subito nervoso, così i carabinieri, insospettiti, hanno voluto perquisire a fondo il veicolo, considerati anche i precedenti dell’uomo: sotto il poggiapiedi del lato passeggero hanno trovato, all’interno di una busta del supermercato, un mocassino nero in cui era nascosto mezz’etto di cocaina in pietra purissima (54,5 grammi per la precisione): un quantitativo considerevole che, opportunamente tagliato, avrebbe garantito un ingente provento nello spaccio al dettaglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel marsupio dell’uomo, invece, sono stati trovati 3750 euro (27 banconote da 100 e 21 banconote da 50 euro) mentre nel portafoglio del camionista c’erano 250 euro. Sempre all’interno del marsupio è stato trovato anche un cellulare. Tutto il materiale è stato sequestrato. La perquisizione del furgone, che trasportava materiale e attrezzature edili, è stata approfondita con l’ausilio del cane antidroga “One”, ma ha dato esito negativo. La droga sarà inviata al laboratorio per le analisi tecniche: avrebbe fruttato oltre 10.000 euro. Il 65enne è stato arrestato e collocato ai domiciliari in attesa della convalida. L’operazione condotta dalla Compagnia di Ancona ha sferrato un duro colpo alla piazza di spaccio dorica, con un considerevole sequestro di droga ritenuta tra le più diffuse e letali.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento