Cronaca

"Urla dall'appartamento", arriva la polizia e dentro trova un latitante: su di lui pendeva un mandato di arresto europeo

L’uomo è stato rintracciato dagli uomini delle Volanti in un appartamento in zona centro, dove erano stati segnalati schiamazzi. Ora si trova nel carcere di Montacuto

Si è conclusa nelle ultime ore la latitanza di un 31enne polacco, ricercato in ambito europeo dalle Forze di Polizia perché ritenuto responsabile dalle Autorità croate del reato di lesioni gravi nei confronti di una donna durante la sua permanenza in Croazia. A suo carico pendeva un mandato di arresto europeo.

L’uomo è stato rintracciato dagli uomini delle Volanti in un appartamento in zona centro, dove erano stati segnalati schiamazzi. Il cittadino polacco, a seguito dei necessari riscontri anche per il tramite del Servizio Cooperazione Internazionale, è stato arrestato e condotto dai poliziotti presso la Casa Circondariale di Montacuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa che faccia il suo corso la procedura dell’estradizione come richiesto dalle Autorità croate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Urla dall'appartamento", arriva la polizia e dentro trova un latitante: su di lui pendeva un mandato di arresto europeo
AnconaToday è in caricamento