Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Nell’auto rubata con coltello e passamontagna: fermato prima della rapina

I carabinieri di Castelplanio hanno arrestato un 58enne residente in Vallesina mentre, a bordo di un'auto rubata la sera prima a Falconara, si stava dirigendo verso un supermercato per rapinarlo

Ieri pomeriggio i carabinieri della Stazione di Castelplanio, guidati dal Maresciallo Capo Marco Bauco, hanno arrestato in flagranza di reato un italiano resosi responsabile di tentata rapina, ricettazione e porto abusivo di armi.
S.G., 58enne di origini catanesi ma residente in Vallesina, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso a Castelplanio alla guida di un veicolo rubato lunedì sera a Falconara Marittima, una Fiat Uno di colore bianco. Dopo un lungo inseguimento S.G. è stato bloccato e sottoposto a perquisizione veicolare e personale, da cui sono emersi un passamontagna, un coltello e un taglierino.

Dai successivi accertamenti è emerso che lo stesso stava per compiere una rapina in un supermercato della Vallesina.
L’uomo è stato arrestato e ristretto nel carcere di Montacuto di Ancona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Sono in corso le indagini per appurare se sia lo stesso uomo che ha compiuto altre rapine nell’immediato passato ai danni di farmacie o supermercati della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell’auto rubata con coltello e passamontagna: fermato prima della rapina

AnconaToday è in caricamento