Cronaca Senigallia / Foro Annonario

Litiga con il ristoratore poi se la prende con i carabinieri: arrestato in piena movida

L'uomo ha inizato a litigare con un ristoratore e quando sono arrivati i carabinieri se l'è presa anche con loro. Adesso è nei guai

Nella notte tra domenica e lunedì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Senigallia hanno arrestato un 35enne senigalliese, già noto alle forze dell’ordine, con le accuse di minaccia, oltraggio, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

L’uomo, fortemente ubriaco, si trovava al Foro Annonario quando ha iniziato a litigare con un ristoratore per futili motivi. I presenti hanno contattato subito i carabinieri, all’arrivo dei militari l’uomo ha cominciato ad apostrofarli fino ad arrivare a vere e proprie minacce. Per evitare l’accompagnamento in caserma li ha anche spintonati e strattonati. Arrestato, il 35 enne è stato portato lunedì mattina in Tribunale dove il giudice ha convalidato l’arresto sottoponendolo all’obbligo di presentazione quotidiana in caserma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con il ristoratore poi se la prende con i carabinieri: arrestato in piena movida

AnconaToday è in caricamento