Ubriaco si scaglia contro i poliziotti, arrestato un 26enne

Gli agenti sono intervenuti nei pressi del bar dell'ospedale, dove era stato segnalato un uomo che stava molestando i passanti

Nel tardo pomeriggio di ieri gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona sono intervenuti al bar dell'Ospedale Regionale di Torrette, dove era stato segnalata la presenza di un uomo completamente ubriaco. Giunti sul posto gli agenti lo hanno subito individuato, mentre minacciava i presenti con frasi senza senso.

Alla richiesta dei documenti l'uomo oltre a rifiutarsi, ha iniziato ad insultare i poliziotti, tentando inoltre di colpirli con calci e pugni. Gli agenti sono riusciti ad ammanettarlo, portandolo in Questura. D.A.B., romeno di 26 anni, senza fissa dimora, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine per precedenti di polizia per reati contro la persona e contro il patrimonio, è stato arrestato per resistenza ed oltraggio a P.U. Questa mattina è stato convalidato l'arresto ed il giovane è stato condannato ad 8 mesi di reclusione, con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento