Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Sorpreso ubriaco alla guida, scappa dall’ospedale e va in caserma per minacciare i carabinieri

Date le sue condizioni di profonda alterazione, i carabinieri lo avevano affidato alle cure dei sanitari del 118. Il 40enne, però, alle 7 del mattino, ancora fuori di sé, ha lasciato l'ospedale per recarsi alla caserma di via Marchetti

E’ finito in manette per resistenza a Pubblico Ufficiale e minacce gravi B.G., il 40enne senigalliese già noto alle forze dell’ordine, fermato questa mattina alle 5 e 40 nel corso di un controllo e trovato alla guida della sua auto senza patente e in forte stato di ebbrezza.

Date le sue condizioni di profonda alterazione, i carabinieri lo hanno affidato alle cure dei sanitari del 118, che lo hanno accompagnato in ospedale. Il 40enne, però, alle 7 del mattino, ancora fuori di sé, ha lasciato la struttura per recarsi alla caserma di via Marchetti e lanciare insulti e minacce di morte ai militari. Quando gli uomini dell’arma hanno cercato di fermarlo, poi, ha perso il controllo e ha opposto una strenua resistenza.

Comparirà domani davanti al giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso ubriaco alla guida, scappa dall’ospedale e va in caserma per minacciare i carabinieri

AnconaToday è in caricamento