Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Baraccola

Baraccola: in trasferta per vendere droga, in manette due giovani di 25 anni

Un altro colpo messo a segno dalla squadra Mobile di Ancona che, attraverso la oramai collaudata strategia del pattugliamento delle strade, ha arrestato due giovani trovati in possesso di hashish e marijuana

Altri due arresti da parte degli uomini della squadra Mobile di Ancona, comandata dal capo Giorgio Di Munno, che ieri hanno arrestato un 24enne di Napoli e un 25enne di San Severo (Foggia) trovati con 4 etti di marijuana e hashish e per questo arrestati con l'accusa di spaccio di droga. I due si sarebbero appositamente spostati dal sud Italia per tentare di inserirsi in qualche spazio del mercato dello spaccio anconetano. Fatto sta che l'altra sera, due agenti che stavano pattugliando in incognito le zone più critiche della città, avrebbero fiutato la macchina sospetta nel quartiere delle Grazie.

L'auto poi avrebbe fatto un giro lungo alcune zone della città fermandosi ogni tanto, anche se senza un apparente motivo. Prima corso Carlo Alberto, poi la salita del Pinocchio fino ad arrivare in zona Baraccola, dove i due presunti pusher hanno effettuato un'altra sosta. A quel punto gli agenti sono intervenuti bloccando i due giovani e perquisendo la loro auto. E' così stata scovata la droga. I due sono stati quindi arrestati e poi portati al carcere di Montacuto, dove si trovano tutt'ora in attesa dell'interrogatorio con il gip.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola: in trasferta per vendere droga, in manette due giovani di 25 anni

AnconaToday è in caricamento