Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Traffico di stupefacenti, arrestati tre uomini tra Marina e Ostra Vetere

I Carabinieri di Senigallia hanno sequestrato circa 800 euro in contanti come provento di spaccio e 44 grammi di cocaina, eroina ed hashish. Arrestati tre uomini tra Ostra e Montemarciano, che verranno sottoposti al giudizio per direttissima al Tribunale di Ancona

I carabinieri di Senigallia hanno arrestato in flagranza di reato per traffico di stupefacenti i due cittadini marocchini, S.A. di 30 anni, pregiudicato e B. K. di 23 anni, entrambi residenti a Ostra. A seguito di perquisizioni domiciliare e veicolariInoltre sono stati sequestrati gr. 39,4 di hashish e gr. 1,5 di cocaina, tutti contenuti in confezioni di cellophane, un bilancino di precisione per la pesatura di sostanze stupefacenti e 740 euro quale come provento dell’attività di spaccio.

Dopo aver pedinato i due marocchini per lungo tempo, i carabinieri hanno perquisito la loro abitazione e le loro vetture Fiat Punto ed Audi A3 in uso ad entrambi e di proprietà di G. G., un 23enne di Senigallia. All'esito positivo delle perquisizioni, i due nordafricani sono stati arrestati e nella mattinata di lunedì 24 giugno verranno sottoposti al giudizio per direttissima presso il Tribunale di Ancona.

Contemporaneamente domenica 23 giugno a Marina di Montemarciano è stato arrestato per traffico di stupefacenti, in flagranza di reato, R. Z., cittadino tunisino di 27 anni, residente a Marina, operaio, incensurato, con regolare permesso di soggiorno, e sono stati sottoposti a sequestro, a seguito di perquisizione personale e domiciliare gr. 0,5 di eroina e gr. 2,2 di hashish, contenuti in confezioni di cellophane e la 75 euro in contanti come provento dello spaccio.

A seguito di prolungata attività informativa, i militari operanti hanno individuato nel tunisino un canale di spaccio di sostanze stupefacenti attivo a Marina di Montemarciano e dopo averlo pedinato lo hanno arrestato nei pressi della stazione ferroviaria lungo la S.S. Adriatica, in flagranza di reato. Nel corso dell'operazione è stata identificata l’acquirente, D. A., di 43 anni, residente a Montemarciano, coniugata, pregiudicata, tossicodipendente, che è stata segnalata come assuntrice di sostanze stupefacenti alla Prefettura di Ancona. Anche il tunisino nella mattinata di oggi sarà condotto al Tribunale di Ancona e sottoposto al giudizio per direttissima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di stupefacenti, arrestati tre uomini tra Marina e Ostra Vetere

AnconaToday è in caricamento