Spaccio di droga dalla Valmusone al maceratese, arrestati 4 uomini

Sono stati tutti arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti e ora sono nel carcere di Montacuto

Denaro sequestrato dai carabinieri di Osimo

Dalla Valmusone fino a Recanati, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Osimo hanno seguito un gruppo di persone sospette che, per le vie dalla cittadina maceratese, si scambiavano un pacco in cambio di denaro, per poi allontanarsi ognuno per la propria strada con auto diverse. Così, con un’azione combinata, i miliari hanno fermato: un albanese 32enne, alla guida di un’Alfa Giulietta, con 300 grammi di cocaina sul sedile anteriore e che, a casa, 10.450 euro in contanti e un’agenda con appunti relativi all’attività illecita; un albanese 36enne, alla guida di una Peugeot 406, dove, sotto il tappetino del passeggero, c’era una busta di plastica con 10mila in banconote di vario taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono poi scattate le perquisizioni domiciliari per un italiano 37enne, giunto sul posto alla guida di una Mini Cooper, a cui hanno sequestrato  bilancini di precisione e materiale per il confezionamento di dosi e un 45enne albanese, trovato con attrezzatura per il taglio della droga. Sono stati tutti arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti e ora sono nel carcere di Montacuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento