Doveva stare ai domiciliari, sorpresa a spasso vicino al Tribunale: denunciata

La donna doveva trovarsi agli arresti doiciliari, invece è stata sorpresa mentre passeggiava in pieno centro

Foto di repertorio

I carabinieri della Compagnia di Ancona hanno denunciato una 33enne rumena, già sottoposta alla detenzione domiciliare, sorpresa nei pressi del Tribunale senza autorizzazione. La donna, che doveva trovarsi in casa come disposto dal Magistrato di Sorveglianza, era invece a spasso in pieno centro storico. Dovrà rispondere dell'accusa di evasione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento