Doveva stare ai domiciliari, sorpresa a spasso vicino al Tribunale: denunciata

La donna doveva trovarsi agli arresti doiciliari, invece è stata sorpresa mentre passeggiava in pieno centro

Foto di repertorio

I carabinieri della Compagnia di Ancona hanno denunciato una 33enne rumena, già sottoposta alla detenzione domiciliare, sorpresa nei pressi del Tribunale senza autorizzazione. La donna, che doveva trovarsi in casa come disposto dal Magistrato di Sorveglianza, era invece a spasso in pieno centro storico. Dovrà rispondere dell'accusa di evasione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento