menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marina di Montemarciano: viado arrestato per violazione delle regole sull'immigrazione

I carabinieri di Senigallia hanno arrestato un viado destinatario di un provvedimento cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Como

I Carabinieri di Senigallia hanno arrestato un viado peruviano pregiudicato, P.M.H.J di 26 anni,  nel corso del regolare servizio di  controllo del  territorio, condotto a Marina di Montemarciano, in via Honorati.

Il pregiudicato, residente in Spagna, in Italia senza fissa dimora, transessuale dedito alla prostituzione, è destinatario di un provvedimento cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Como il 19 marzo 2013 per aver dichiarato falsa identità personale e per aver violato le norme sull’immigrazione.

Il provvedimento di carcerazione dispone la detenzione per tre mesi e ventinove giorni. Il detenuto è stato condotto al carcere Villa Fastiggi di Pesaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento