Senigallia: spaccia ecstasy ai giovani prima della discoteca, arrestato

Gli agenti lo hanno colto sul fatto proprio mentre concludeva una "vendita", e addosso gli hanno trovato 35 pasticche di MDMA. Nella sua abitazione, inoltre, deteneva una grande quantità di anabolizzanti

E' finito in manette un giovane italiano di 34 anni della zona di Montemarciano, S.M., che è stato  colto sul fatto nella notte tra sabato e domenica con un importante quantitativo di ecstasy del tipo MDMA mentre spacciava ai giovani diretti in discoteca. L'arresto è stato effettuato nella zona compresa tra la statale e la frazione di Cesano, nel corso di un più ampio controllo operato dagli agenti del Commissariato di Senigallia con la collaborazione di unità cinofile e l’appoggio della Polizia Stradale.

Il pusher era stato visto mentre era avvicinato da diversi ragazzi e i poliziotti lo hanno bloccato proprio mentre stava concludendo una vendita: addosso gli agenti gli hanno trovato 35 pasticche di stupefacente e 300 euro in contanti, frutto dell'attività di spaccio compiuta fino al momento dell'arresto. La perquisizione è poi proseguita nel suo appartamento, in cui gli agenti hanno trovato una notevole quantità di sostanze anabolizzanti, detenute illegalmente, probabilmente connesse alla sua passione per il culturismo.
L'uomo è stato quindi arrestato e lasciato a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Nell'ambito dello stesso dispositivo di controllo gli agenti hanno fermato un 19enne di Senigallia, trovato in possesso di una modica quantità di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento