Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Marcelli: arrestato pusher, riforniva tutta la Riviera del Conero

Nell'abitazione dell'uomo, con alle spalle numerosissimi precedenti specifici, 13 dosi di cocaina e tutto l'occorrente per l'attività di spaccio. Aveva con sé anche un foglio manoscritto, forse la lista dei clienti

Nel corso di un controllo a Marcelli di Numana, lungo la via litoranea, i carabinieri hanno fermato a mezzanotte e mezza una BMW mod. 320/D di colore nera, con targa estera rumena e con due uomini a bordo.
I due sono subito apparsi impacciati e in stato di agitazione, e uno di essi è stato identificato dai militari per un noto pluripregiudicato lametino, D’E. P., nato a Lamezia Terme, classe 1963, residente a Porto Recanati, coniugato, nullafacente, tossicodipendente, con numerosissimi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, nonché reati per la detenzione e traffico di sostanze stupefacenti, e peraltro già condannato in via definitiva

A seguito della perquisizione gli uomini dell’arma hanno trovato addosso all’uomo un foglio di carta scritto a mano, con numeri e conteggi riconducibili ad una possibile attività di spaccio.
Le ricerche sono proseguite quindi a casa del pregiudicato, in cui sono state rinvenute 13 dosi di polvere bianca, risultata essere sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, per un peso complessivo di gr. 43.5, un bilancino elettronico di precisione per la pesatura e la suddivisione in dosi della sostanza stupefacente, due rotoli di carta gommata e una confezione di sacchetti in cellophane trasparente.

L’attività di spaccio della sostanza stupefacente, immessa sul mercato clandestino, avrebbe fruttato la somma complessiva di € 3.500,00 circa.
Dalla ricostruzione dei movimenti e da quanto sequestrato emergeva che il fermato risultava essere uno dei fornitori di droga della riviera del Conero.

L’uomo è stato quindi arrestato per Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associato al carcere di Montacuto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcelli: arrestato pusher, riforniva tutta la Riviera del Conero

AnconaToday è in caricamento