Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via dell'Arengo

Offagna: arrestato insospettabile pusher dell’Ancona bene

Il giovane, appartenente ad una famiglia bene anconetana, è stato trovato in possesso di 27 grammi di cocaina, di un bilancino di precisione e di un farmaco abitualmente usato come sostanza da taglio

Nella foto: l'uomo arrestato ad Offagna

I carabinieri della compagnia di Osimo, agli ordini del capitano Conforti, hanno fermato venerdì sera a Offagna, fuori del noto Bar “Delle Donzelle” di via dell’Arengo un motociclista a bordo della sua Honda 150 cc. Alle domande dei militari l’uomo non ha saputo giustificare la sua presenza in quel luogo, assumento anzi un atteggiamento definito dagli uomini dell’arma “sfrontato e arrogante”.
I carabinieri hanno dunque deciso di perquisire il mezzo del centauro, rinvenendo 14 involucri di cocaina per un peso complessivo di 15 grammi.
Condotto in caserma, l’uomo veniva identificato per C. F., nato ad Ancona, classe 1979, incensurato e appartenente ad una famiglia “bene” anconetana.

Sequestro Offagna-2La perquisizione è dunque proseguita nella casa anconetana dei genitori del giovane, presso la quale risiede, in cui dietro un’imponente libreria i militari hanno trovato un altro involucro, contenente stavolta 12 grammi di cocaina, nonché un bilancino di precisione e delle compresse di “Mylicongas” - un farmaco abitualmente usato come sostanza da taglio - e 520 euro in contanti.
L’ipotesi degli inquirenti è che il giovane sia un punto di riferimento del giro di sostanze stupefacenti di Offagna e San Biagio.

Il contante, la coca e la moto sono stati sequestrati, mentre il giovane è stato portato al carcere di Montacuto e denunciato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offagna: arrestato insospettabile pusher dell’Ancona bene

AnconaToday è in caricamento