Monsano: alla guida con un etto e mezzo di droga, arrestato

Un giovane di appena 22 anni , fino a ieri incensurato, è stato fermato alla guida di un furgone Fiat Ducato nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale. E' stato il nervosismo a tradirlo

Panetti di hashish (foto archivio)

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Compagnia di Jesi, durante dei normali controlli alla circolazione stradale hanno arrestato in flagranza di reato A.Z., tunisino di  22 anni, residente a Jesi, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Intorno alle ore 16.00 l’uomo è stato fermato nella periferia di Monsano alla guida di un furgone Fiat Ducato: il nervosismo dell’uomo ha insospettito i militari che lo hanno perquisito, rinvenendo 150 grammi di hashish, divisi in due panetti, che nascondeva nelle tasche.

Lo stupefacente e il veicolo sono stati sequestrati, mentre A.Z., fino a ieri incensurato, è stato arrestato e condotto al carcere di Montacuto in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

  • Lite per una birra, botte da orbi al mini market

Torna su
AnconaToday è in caricamento