Via della Loggia, scoperto mentre forzava la finestra di una casa: arrestato un 42enne

Un ladro seriale che avrebbe messo a segno altri 8 furti e che agiva con 2 complici molto più giovani. Anche loro ieri sono stati fermati, identificati e denunciati per concorso in tentato furto

Secondo la Polizia il modus operandi è sempre lo stesso ed è per questo che  gli vengono contestati ben 8 furti, quasi tutti in zona Posatora. Si tratta di S. M., 42anni di Ancona. Gli agenti delle Volanti, guidati dal vice questore Cinzia Nicolini e dal vice Franco Pechini, lo hanno scoperto ieri notte mentre tentava di forzare una porta-finestra al primo piano di via della Loggia. Un ladro seriale che però agiva con 2 complici: un 25enne di Ancona e un 31enne di origini magrebine. Secondo quanto ricostruito dagli agenti ci sarebbe il trio dietro una recente serie di furti in appartamento ad Ancona. Tucci colpi in cui venivano rubati gioielli e soldi in contanti

Ma ieri è stato fermato uno dei tre, un anconetano. L’allarme è arrivato da un cittadino che segnalava la presenza di un individuo che si aggirava con fare sospetto in un vicolo appena dietro via della Loggia. Immediatamente gli agenti delle Volanti si portavano sul posto e, parcheggiata in una strada limitrofa l’autovettura di servizio, si avvicinavano a piedi nel vicolo. Così gli agenti hanno sorpreso il ladro mentre utilizzava una spranga di  47 cm come piede di porco per forzare la porta di ingresso di un appartamento. Il 42enne ha provato a fuggire ma invano. In un attimo gli agenti gli sono stati addosso. E mentre una pattuglia accompagnava il ladro in Questura, altri agenti cercavano possibile complici, convinti che il primo non avrebbe potuto agire da solo. Alla fine sono stae identificate le altre due persone sospette, entrambe pluripregiudicate e residenti nel capoluogo dorico. Per loro è scattata una denuncia a piede libero per tentato furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento