Cronaca

Loreto: fermati due ventenni al casello Loreto/Porto Recanati con mezzo chilo di eroina

Fermati al casello Loreto/Porto Recanati due 23enni a bordo di un fuoristrada con mezzo chilo di eroina. In precedenza, sempre in autostrada, sequestrato un altro kg di droga. Il valore complessivo è di circa un milione

Nella foto: lo stupefacente sequestrato

I militari del Gruppo Operativo Antidroga del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Ancona hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti due giovani, entrambi di 23 anni: un italiano residente a Civitanova Marche ed un maghrebino, senza fissa dimora.
Nella serata di sabato scorso, nell’ambito del dispositivo di contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti intensificato per il fine settimana dal Comandante Provinciale di Ancona è stato intercettato nei pressi del casello autostradale di Loreto/Porto Recanati un fuoristrada che proveniva dal Nord Italia
Nell’identificare i due giovani a bordo, i Finanzieri hanno appurato che il maghrebino già in passato era risultato coinvolto per fatti specifici riguardanti stupefacenti.

Durante il controllo a cui l’automezzo è stato sottoposto, è stato rinvenuto al di sotto di un sedile, un panetto di eroina purissima tipo “brown sugar“ del peso complessivo di circa mezzo chilogrammo.
I due giovani sono stati tratti in arresto ed associati alla casa circondariale di Montacuto.
Oltre allo stupefacente, sono stati sequestrati l’automezzo e 1.640 euro in contanti. La sostanza stupefacente sequestrata era verosimilmente destinata al mercato locale per lo spaccio in occasione del fine settimana nei locali notturni del litorale adriatico fra le province di Ancona e Macerata.
Tale sequestro fa seguito ad una precedente attività dei Finanzieri del portata a termine lo scorso 14 febbraio nei pressi del casello autostradale di Civitanova Marche, quando fu sequestrato 1 chilogrammo di eroina, ancora una volta “brown sugar”, e due soggetti italiani furono arrestati, mentre un terzo riuscì a darsi alla fuga prima del controllo.

L’eroina sequestrata nelle due operazioni, pari complessivamente ad un chilo e mezzo, di elevatissima qualità, una volta immessa sul mercato locale avrebbe fruttato circa un milione di euro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loreto: fermati due ventenni al casello Loreto/Porto Recanati con mezzo chilo di eroina

AnconaToday è in caricamento