Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Via Panoramica

Si aggirano tra i palazzi con attrezzi da scasso, denunciate due donne

La coppia è stata fermata ieri pomeriggio in zona Panoramica dalle Volanti. Nascosti sotto ai vestiti anche oggetti plastificati artigianalmente con cui forzare le porte. Espulse dal territorio dorico con Foglio di Via

Ancona, via Panoramica (foto web)

Si aggiravano a piedi fra le palazzine della zona Panoramica di Ancona con attrezzi da scasso artigianali: sono finite nella rete delle “Pantere” della squadra Volanti della Questura di Ancona due donne di origine rom, di 23 e 34 anni, fermate nel pomeriggio di ieri.

Accompagnate in Questura e perquisite da personale femminile, le due donne sono state trovate in possesso di arnesi atti allo scasso che celavano sotto gli indumenti,  tra i quali anche alcuni oggetti plastificati artigianalmente con i quali, come è noto, si possono facilmente aprire le porte d'ingresso delle abitazioni quando non sono chiuse con più mandate.
Una delle due, la trentaquattrenne, è stata anche denunciata perché trovata in possesso di una patente croata falsificata.

L'attività di prevenzione è quindi continuata per tutto il pomeriggio con minuziosi accertamenti sull'identità e con i provvedimenti di prevenzione che il Questore di Ancona ha immediatamente adottato nei confronti delle due indagate, a carico delle quali sono emersi numerosi precedenti, in particolare per furti in abitazione. Le due donne sono state quindi allontanate dal Comune di Ancona con Foglio di Via Obbligatorio  per un periodo di tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggirano tra i palazzi con attrezzi da scasso, denunciate due donne

AnconaToday è in caricamento