rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Piano / Mercato Piazza d'Armi

Troppo alcol, scoppia la rissa da far west: due uomini scappano

I carabinieri hanno individuato due uomini responsabili della rissa che ieri si è scatenata in piazza D'Armi. A lanciare l'allarme una residente del posto. Altri due sono scappati

ANCONA - Urla, spintoni e bottigliate: si è scatenato il caos ieri sera poco dopo le 20 in piazza D'Armi. Quattro uomini di origine straniera, all'improvviso, per futili motivi, hanno iniziato a litigare. A udire le grida e il rumore dei cocci rotti è stata una signora residente in quella zona che, affacciandosi alla finestra, ha assistito alla scena di violenza. Così ha allertato i carabinieri e due pattuglie del Norm che si sono precipitate sul posto in pochi minuti. 

Due di loro sono riusciti a scappare mentre gli altri due sono stati bloccati e identificati. Si tratta di un 50enne di origine ghanese e di un liberiano 46enne. La rissa sarebbe scattata per futili motivi, una miccia che si sarebbe accesa a causa del loro stato alterato dall'alcol. I due soggetti sono stati denunciati per rissa dai carabinieri e sono stati sequestrati anche dei bastoni impugnati durante il parapiglia. I due uomini stanno bene e, per fortuna, nessun passante è rimasto coinvolto nella rissa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo alcol, scoppia la rissa da far west: due uomini scappano

AnconaToday è in caricamento