Cronaca

Numana: fa prostituire in casa la moglie di 48 anni, denunciato

Un disoccupato di 43 anni, residente ad Alba Adriatica, aveva allestito un appartamento "a luci rosse" a Marcelli, dove faceva prostituire la moglie. Denunciati entrambi

Un cittadino italiano di 43 anni, residente ad Alba Adriatica, in provincia di Teramo, con la moglie di nazionalità ucraina, gestiva un appartamento “a luci rosse” a Marcelli di Numana, scoperto e messo sotto sequestro dai carabinieri.

L'uomo, 43 anni, disoccupato e pregiudicato, è stato denunciato per sfruttamento, favoreggiamento e agevolazione della prostituzione,nonché di esercizio della prostituzione in casa da parte proprio della moglie, di 48 anni, denunciata a sua volta perché si prostituiva nell'alloggio.
 

Fonte: ANSA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numana: fa prostituire in casa la moglie di 48 anni, denunciato

AnconaToday è in caricamento