Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Falconara: l’Api riprende l’attività, contratti di solidarietà per i lavoratori

Si è riaccesa con un anticipo di sette mesi la fiamma della raffineria Api di Falconara Marittima, spenta il 31 gennaio scorso per operazioni di adeguamento tecnologico

Si è riaccesa con un anticipo di sette mesi la fiamma della raffineria Api di Falconara Marittima, spenta il 31 gennaio scorso per operazioni di adeguamento tecnologico: la ripresa delle attività del polo falconarese era prevista solo nel 2014.

Tornano dunque al lavoro – con la formula dei contratti di solidarietà – i 380 dipendenti della raffineria che erano stati messi in cassa integrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: l’Api riprende l’attività, contratti di solidarietà per i lavoratori

AnconaToday è in caricamento