Cade lungo il corso, poi rimane steso a terra sotto la pioggia: paura per un anziano

L'uomo è rimasto a lungo a terra ed è stato necessario l'intervento degli operatori della Croce Gialla che lo hanno portato in ospedale

Croce Gialla di Ancona

ANCONA - Momenti di paura e apprensione quelli vissuti poco fa lungo corso Amendola, all'incrocio con via Orsi. Un anziano di 90 anni, forse a causa dell'asfalto scivoloso, è caduto a terra battendo il volto. L'uomo è rimasto immobile sotto la pioggia battente, ed è stato necessario l'intervento di alcuni passanti che hanno subito allertato i soccorritori. Sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce Gialla di Ancona che lo hanno trasportato con un codice di media gravità all'ospedale regionale di Torrette. Per fortuna non è in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

  • Era un punto d'incontro per pregiudicati: nel negozio di alimentari scattano i sigilli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento