rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca

Anziana gira sola in strada in stato confusionale, un passante dà l'allarme. Si era persa perché soffre di Alzheimer

Avvisata la polizia ci hanno pensato gli agenti delle volanti a ritrovare i suoi familiari e ad affidarla al figlio

ANCONA - Girava in strada, in stato confusionale, la polizia salva una anziana. E' successo giovedì pomeriggio, in via Fuà. Una pattuglia delle volanti è andata nella zona a seguito di una segnalazione di una persona che richiedeva aiuto perché aveva rintracciato un’anziana signora che girovagava in strada in stato confusionale, smarrita. Giunti sul posto gli agenti hanno accertato che l’anziana donna, seppur priva di vestiario consono alle condizioni climatiche ovvero della giacca, era in buone condizioni di salute. Era stata aiutata da alcuni residenti, che le avevano fornito una maglia pesante e coperte, e non necessitava dell’intervento di personale sanitario. L’anziana è stata identificata per una signora italiana di 87 anni. Dopo gli accertamenti è stato contattato il marito al telefono che ha riferito di non essere autosufficiente e di non poter recarsi sul posto per riaccompagnare la coniuge.
Pertanto gli agenti, non trovando nell’immediatezza ulteriori contatti, hanno provveduto  a riaccompagnare la signora al proprio indirizzo di residenza. In casa nel frattempo era arrivato il figlio della signora il quale riferiva che la madre è affetta dal morbo di Alzheimer da alcuni anni. Gli agenti hanno affidato l'anziana al figlio, lasciandola alle sue cure.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana gira sola in strada in stato confusionale, un passante dà l'allarme. Si era persa perché soffre di Alzheimer

AnconaToday è in caricamento