Non rispondeva al telefono, anziana trovata morta in casa

La tragica scoperta in un appartamento dove la donna viveva da sola. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco per entrare nell'abitazione

Il figlio l'aveva chiamata a casa ma lei non aveva risposto. Preoccupato ha dato l'allarme ed è così che si è scoperta la morte di una donna di 88 anni che viveva sola in un appartamento di via Tiziano. Il decesso è avvenuto per cause naturali come è stato stabilito dal medico legale. La tragica scoperta è avvenuta questa mattina, sabato 9 dicembre, attorno alle 11.30.

Sul posto dopo l'allarme del figlio della donna sono intervenute squadre di vigili del fuoco e di sanitari. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto anche un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Ovviamente, per parte sanitaria, l'unica cosa possibile da fare è stata constatare legalmente il decesso. Il malore dovrebbe aver colpito l'88enne poche ore prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento