Disabili, Aniep Ancona: “Discriminati sulle promozioni sulla benzina”

L’Aniep: “Molte persone disabili, con ridotte capacità fisiche, non hanno la possibilità di far rifornimento per la propria auto alla pompa self-service e pertanto vengono di fatto escluse dai benefici”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Le recenti campagne di promozione con le quali alcune compagnie petrolifere, a fine settimana,  offrono scontato il prezzo del carburante alla pompa self-service hanno messo in luce una palese discriminazione a danno dei diversamente abili.

Molte persone disabili, con ridotte capacità fisiche, non hanno la possibilità di far rifornimento per la propria auto alla pompa self-service e pertanto vengono di fatto escluse dai benefici di cui invece usufruiscono tutti gli altri utenti.

L’Associazione Disabili Aniep di Ancona con questa nota vuole dare risonanza alla precisazione di cui sopra, nella speranza di raggiungere i promotori di tali iniziative affinché studino delle soluzioni adeguate, auspicando  nel contempo una maggiore cultura e attenzione verso il mondo della disabilità”.


  La Presidenza
Aniep di Ancona


 

Torna su
AnconaToday è in caricamento