Angeli di Rosora: calci e pugni ai Carabinieri, arrestato 36enne del luogo

Nella serata di ieri, i carabinieri di Castelplanio hanno arrestato ad Angeli di Rosora un uomo di 36 anni, pregiudicato e residente nella vicina Rosora

Nella serata di ieri, i carabinieri di Castelplanio hanno arrestato ad Angeli di Rosora un marocchino S.M. di 36 anni pregiudicato

Tutto è iniziato verso le 20,30 quando l'uomo è entrato nel bar "da Rosalba" infastidendo alcuni clienti.
Allertati dal 112, i carabinieri appena giunti sul posto, sono stati aggrediti dall'uomo che ha tentato di sottrarsi all'arresto prima, lanciando contro i militari una bottiglia di vetro e poi colpendoli con calci e pugni.

L'uomo è stato immediatamente arrestato ed ora è in attesa di giudizio, previsto nella prima settimana di luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Perde il controllo e si schianta contro l’altra auto, nuovo incidente sulla strada maledetta

Torna su
AnconaToday è in caricamento