Cronaca

Giallo Andreea, quella mattina Simone si è allontanato dal casolare

Il giorno della scomparsa di Andreea Rabciuc, Simone Gresti, fidanzato della ragazza, si sarebbe allontanato dal casolare sulla Montecarottese per circa un’ora

JESI - Il giorno della scomparsa di Andreea Rabciuc Simone Gresti, fidanzato della ragazza, si sarebbe allontanato dal casolare sulla Montecarottese per circa un’ora. Agli investigatori ha detto infatti di essere uscito intorno alle 5,30 per tornare a Jesi e comprare delle bevande ma, al suo ritorno, di aver trovato la ragazza ancora là. E’ quanto sta emergendo dall’indagine sulla scomparsa della 27enne. 

Prosegue intanto il sopralluogo nel casolare (VIDEO), iniziato questa mattina. Oltre a carabinieri, cinofili e al pm Irene Bilotta, c’è anche Emanuele Giuliani. E’ il legale di Simone: «Il suo nome nel registro degli indagati? E’ un atto dovuto, che ci ha permesso anche di essere qui oggi per partecipare alle indagini- ha detto il legale ai cronisti presenti- inizia a essere anche preoccupato, perché la sua ragazza manca da tanto tempo». Gresti continua a proclamarsi estraneo rispetto alle cause della scomparsa. I video pubblicati sui social? «Questa è una cosa molto tecnica sulla quale io non posso entrare- ha spiegato il legale- è il motivo per cui la procura ha dato mandato a un consulente informatico. Sicuramente nel cellulare ci sono delle indicazioni importanti, noi parteciperemo con i nostri consulenti». 



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo Andreea, quella mattina Simone si è allontanato dal casolare
AnconaToday è in caricamento