rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Ancora per Ancona: approvata la mozione dei consiglieri sui monopattini elettrici

Saranno in modalità “free floating”, cioè si possono lasciare in punti diversi da quello di prelievo

È stata votata all'unanimità alla seconda commissione urbanistica, la mozione dei consiglieri Giuseppe Mascino, Massimo Fazzini e Lucia Trenta del Gruppo Ancora Per Ancona per l’avvio ad Ancona di un sistema di sharing di monopattini elettrici in modalità “free floating”, ossia la possibilità di lasciare il mezzo in punti diversi da quello di prelievo.


Il primo firmatario, il consigliere Mascino commenta: «I monopattini elettrici, e più in generale tutta la micro mobilità elettrica, se connessa in maniera intelligente ed efficace al trasporto pubblico, sono una eccezionale opportunità per lo sviluppo sostenibile della mobilità cittadina. Sono infatti in grado di soddisfare efficacemente l’esigenza di viaggio del cosiddetto ‘ultimo miglio’, la parte terminale dello spostamento che spesso è quello che ci fa optare per l’uso dell’auto privata». L'assessore Stefano Foresi così come tutti i consiglieri intervenuti – di maggioranza e minoranza – hanno espresso il proprio consenso all'iniziativa, sottolineando come l'iniziativa:«vada nella direzione di quella mobilità più sostenibile necessaria alla riduzione dell'inquinamento atmosferico ed acustico. I monopattini sono sostenibili, silenziosi, agili, possono portare ovunque, anche nei vicoli del centro storico e dove non arriva il trasporto pubblico. Ora si attende il passaggio in consiglio comunale, dopodiché si potranno individuare i percorsi e le zone di presa e rilascio dei mezzi e in seconda battuta attivare la manifestazione di interesse».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora per Ancona: approvata la mozione dei consiglieri sui monopattini elettrici

AnconaToday è in caricamento